I bibliotecari sono anche wikipediani. Davvero!

O almeno così potrebbe sostenere Phoebe Ayers, academic librarian che sulla sua pagina utente di Wikipedia risponde in questo mondo alla domanda “Perché lavorare su Wikipedia?”:

“Per me, la risposta è una questione di proporzioni. Come bibliotecaria, mi occupo di fare in modo che le persone ottengano le informazioni che cercano allo scopo di svolgere il loro lavoro, istruirsi, soddisfare la loro curiosità e vivere una vita appagante. Mi occupo anche di aiutare le persone a scoprire, rispetto a questi scopi, informazioni rilevanti che esse non realizzano neppure possano esistere. Anche Wikipedia – intendendo con ciò l’insieme delle persone che producono il sito – lavora per questi fini, ma su una scala globale, multilingue e fino ad oggi senza precedenti. Grazie all’utilizzo molto intenso che si fa del sito, i cambiamenti che tu o io facciamo a Wikipedia sono probabilmente quelli che toccheranno sostanzialmente un numero maggiore di vite di quanto possa fare qualunque altro modo di contribuire all’universo dell’informazione in questo momento. E’ una semplice questione di efficienza: lavoro su Wikipedia, e cerco di renderla migliore, allo scopo di raggiungere più persone possibili.”

Esce in questi giorni sul n. 3/2012 di Bibliotime un mio articolo dal titolo Librarians are Wikipedians Too. La collaborazione tra biblioteche e progetti wiki, vista dall’Italia. Si tratta di una breve rassegna di quanto è successo negli ultimi mesi nell’ambito di GLAM/Biblioteche (Galleries Libraries Archives Museums indica le iniziative di collaborazione fra Wikipedia, i suoi progetti paralleli e le istituzioni culturali) e di un’altrettanto breve tentativo di rispondere non solo alla domanda sul perché, ma anche a quella sul come si potrebbero far partire iniziative di collaborazione fra biblioteche e progetti wiki anche in Italia.

Ma io sarei già contenta se anche solo vi aiutasse a porvele, quelle domande :-)

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a I bibliotecari sono anche wikipediani. Davvero!

  1. Pingback: I bibliotecari sono anche wikipediani. Davvero! | Biblioteche 2.0 | Scoop.it

  2. phoebe ayers ha detto:

    sorry it took me so long to reply (and apologies for my lack of Italian) but this is very cool — thank you! :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...