Social libraries: il corso!

Domani riattraverso la pianura padana per tutta la sua lunghezza fino a Torino, città che mi piace sempre e in cui lunedì terrò il corso Social libraries: gli strumenti del web sociale per le biblioteche (qui il programma, curato per l’Associazione Italiana Biblioteche).

Per quanto posso, cerco di dare ai miei corsi un taglio pratico. Non si tratterà dunque di una rassegna su come si muovono le altre biblioteche in rete: di casi a cui ispirarci ne possiamo facilmente trovare tutti, e ogni bibliotecario dovrebbe trovare il suo modo personale per parlare col proprio pubblico. Né sarà un corso basato su un’esaustiva rassegna della bibliografia sul tema. La bibliografia citata si limita ai testi effettivamente utilizzati da me per la preparazione del corso e che ritengo possano costituire un aiuto o un approfondimento anche per altri.

Quello che faremo sarà invece analizzare vantaggi e fatiche di blog, pagine Facebook e account Twitter in chiave istituzionale, in particolare per le biblioteche. Aggiungendo un po’ di diritto d’autore, dei consigli di base su scrittura e comunicazione in rete, e un accenno a strumenti come Google Alerts e Google Analytics che non si possono più ignorare. L’obiettivo che mi piacerebbe raggiungere è far sì che – a partire dal giorno dopo – i partecipanti al corso fossero in grado di scegliere quali piattaforme utilizzare, impostando un lavoro nel modo più efficace e (perdonatemi questa parola abusata) sostenibile, e cominciare subito a lavorarci. E aggiungerei: a lavorarci senza né paure né improvvisazioni, i due rischi opposti che si possono correre quando si parla di comunicazione pubblica in rete.

Si dice spesso che la sperimentazione sia la strada da seguire in questo campo. Concordo, ma appunto per non muoversi completamente al buio (e anche per ringraziare i rispettivi autori a cui questo corso deve molto), voglio citare qui i quattro manuali di cui non si può fare a meno e che, al momento, costituiscono dei punti fermi ciascuno per il loro ambito.

Tiziano Fogliata, Crea il tuo blog con WordPress, Hoepli, 2010. WordPress è al momento considerato quasi unanimemente la miglior piattaforma di hosting e gestione di blog. Se volete sfuggire a Blogger e al monopolio di Google, poi, è quasi una scelta obbligata.

I due manuali di Luca Conti, Fare business con Facebook: il nuovo marketing dei social network (2. ed., 2010) e Comunicare con Twitter: creare relazioni, informarsi, lavorare (2010), entrambi della Hoepli, vi daranno moltissimi consigli sul come utilizzare queste due piattaforme in modo professionale.

Infine (ma solo in ordine di apparizione) l’ottimo Social Media ROI di Vincenzo Cosenza, Apogeo, 2012, che apre una finestra importante sul mondo della misurazione dei risultati della comunicazione via social media, senza tralasciare qua e là nel testo montagne di trucchi e consigli utili, sicuramente pensati per un contesto aziendale ma riformulabili in buona misura anche in ottica no profit. Cosenza è il prolifico autore di vincos blog, sito di segnalazioni di novità e di analisi sul mondo dei social network nonché curatore dell’Osservatorio Facebook che si incarica di realizzare e tenere aggiornate infografiche molto utili. Per questo motivo, e per aver permesso di riutilizzare le immagini del suo testo in Creative Commons, lo ringrazio doppiamente :-)

5 thoughts on “Social libraries: il corso!”

  1. Grazie mille amche da parte mia! Quando potremo seguire in carne ed ossa questo corso in una città non troppo distante da Bologna?

    1. grazie a te Maria Rita. Come sai, essendo io una dipendente pubblica non posso organizzarmi corsi da me. Sicché la risposta potrebbe essere: appena qualcuno me lo commissiona! ;-)

  2. Purtroppo non potrò partecipare al corso nell’edizione “genovese” per una riunione sulla qualità della mia cooperativa… verrà una mia collaboratrice.
    Colgo l’occasione per segnalarti un blog sempre su wordpress: leaderlessorg.wordpress.com nel quale trattiamo simili tematiche, che ti invito a seguire ed a fornire contributi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...