Alleati insospettabili

Io e Aubrey (nome da bibliotecario: Andrea Zanni) abbiamo scritto un articolo per Vedianche, il notiziario open access della Sezione Liguria dell’Associazione Italiana Biblioteche.

Di che cosa parliamo? A parte il fatto che se mi avete letto di recente “insospettabili” potrebbe non essere la parola adatta, parliamo di alleanze fra biblioteche, Wikipedia, linked e open data, VIAF, Forward to Libraries Service, Thesaurus della Biblioteca Nazionale di Firenze, Wikidata, web semantico, corsi su Wikipedia in biblioteca e all’università, information literacy, biblioteche condivise, commons digitali, incontri fra comunità professionali e comunità di pratica differenti, cattedrali e bazaar.

Se tutto questo vi sembra troppo, non vi resta che leggere l’articolo, che in realtà è semplicemente una sintesi di quanto è stato fatto negli ultimi mesi da un gruppo eterogeneo (e sorprendente) di persone.

Se qualcosa non vi è chiaro, chiedete. Scriveremo un altro articolo, poi un altro, poi un altro. Sembra una minaccia, e invece è una promessa :-)

1 thought on “Alleati insospettabili”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...